Archivi tag: Maria Anna Mariani

I consigli dei Serpenti per l’estate 2018 – Alberto Cellotto

Alberto Cellotto*, poeta trevigiano approdato alla prosa con Abbiamo fatto una gran perdita, uscito nei mesi scorsi per Oèdipus edizioni, propone una trilogia di libri, dalla poesia alla saggistica, di cui possiamo leggere accurate recensioni sul blog Librobreve da lui curato.

POESIA
Daniela Gentile – Nulla sanno le parole  (Pietre Vive, 2018)
Poesia e brevi prose poetiche. Un libro d’esordio Tra altre cose, mi è parsa una bella meditazione sulle possibilità di redenzione.
https://librobreve.blogspot.com/2018/07/nulla-sanno-le-parole-di-daniela-gentile.html

NARRATIVA
Giorgia Tribuiani – Guasti (Voland, 2018)
Anche qui un libro d’esordio che convince per scrittura, tenuta e concetto. Consigliato anche a chi si interroga sul “sistema dell’’arte contemporanea”.
https://librobreve.blogspot.com/2018/07/guasti-di-giorgia-tribuiani.html

SAGGISTICA
Maria Anna Mariani –  Primo Levi e Anna Frank. Tra testimonianza e letteratura  (Carocci, 2018)
Un efficace accostamento e perlustrazione di due figure simbolo della testimonianza della Shoah. Un saggio brillantemente scritto che sa disseminare un novero di nuovi interrogativi non sollevati in precedenza sul senso e sulle possibilità della testimonianza.
https://librobreve.blogspot.com/2018/07/primo-levi-e-anna-frank-tra.html

Alberto Cellotto (Treviso,1978) ha pubblicato, in poesia, Vicine scadenze (Zona, 2004), Grave (Zona, 2008), Pertiche (La Vita Felice, 2012), Traviso (Prufrock spa, 2014) e la plaquette illustrata da Nicolò Pellizzon I piani eterni (La collana isola, 2014). Ha tradotto testi di Gore  Vidal, Stewart  O’ Nan e Frank Norris. Il libro epistolare Abbiamo fatto una gran perdita (Oèdipus, 2018) è la sua prima opera narrativa.